TRATTAMENTI MANUALI

Massaggio Joint relase

Metodo di lavoro corporeo per liberare le fasce muscolari e le giunture, da stress accumulati e tensione. Usa principi di intervento sul “rilascio” delle articolazioni, lavorando con manipolazioni, respirazione e bioenergetica. Scioglie le rigidità posturali che inconsciamente abbiamo sviluppato.
Il risultato sarà di più equilibrio e sicurezza.

Hot Stone massage therapy

O massaggio con le pietre è una terapia di massaggio molto antica che ha lo scopo di utilizzare le pietre calde durante il massaggio. Le pietre scelte in base alle loro proprietà e grandezze, possono risolvere problemi estetici, ritenzione idrica, circolatori, muscolari sistema nervoso, relax e blocchi energetici. Uno strumento di aiuto per chi cerca il benessere psico-fisico della bellezza del relax.

Il Massaggio Antistress

Risultato di una sapiente fusione di varie tecniche di manipolazione corporea: shiatzu, chiroterapia, massaggio bioenergetico, riflessogeno, neuromuscolare, connettivale, micro massaggio cinese e dei più moderni massaggi di provenienza americana come il californiano, il postural integration. La sua straordinaria efficacia è legata alla stimolazione della circolazione venosa e linfatica, alla rigenerazione nervosa, al rilassamento muscolare ed alla elasticità articolare.

Trattamenti con fango, oli e sali del Mar Morto

Trattamenti personalizzati a seconda della problematica da trattare. Hanno lafunzione di detossinare, snellire e tonificare, uniti alla termo -sauna potenziano illoro effetto purificante. Sono un valido trattamento per combattere il problema dellacellulite, tonificare e rivitalizzare la pelle. Agiscono grazie alla presenza di minerali ed oligoelementi, uniti ad alghe, oli essenziali ed estratti vegetali che durante la posa, vengono rilasciati alla pelle ed a loro volta assorbono le tossine. Stimolano la circolazione, il metabolismo locale e l'eliminazione dei liquidi in eccesso.

OSTEOFLUIDICA CRANIO SACRALE

Un metodo che importa i suoi principi base dall’osteopatia craniale .La disciplina si basa sul “sentire sottile” per mezzo di “una super sensibilità tattile” dei micro-movimenti legati al ritmo dei passaggio dei fluidi vitali (linfa,sangue e liquido cefalo rachidiano) in ogni regione corporea. .Questo metodo “musicale” globale, dolce e preciso basato sul “sentire sottile” dei micro movimenti, funziona in modo omeopatico per mezzo di stimolazioni riflesse informazionali  Aiuta ad affrontare tutti i traumi dovuti a cadute o incidenti, slogature distorsioni. Traumi emozionali intensi ,elaborazione di distacchi, lutti. Problemi mandibolari squilibri occlusali , emicranie ,sindrome del trigemino, fibromialgia stress generalizzato, stati ansiogeni, attacchi di panico, difficoltà digestive,  dolori mio fasciali cefalee muscolo tensive .Per la donna in gravidanza che ha dolori di schiena o sciatalgie. Sinusiti, allergie, cefalee ed emicranie, anche croniche . In caso di  parto con uso di taglio cesareo è utile per riportare in essere la circolazione energetica interrotta dalla cicatrice. Tendenze depressive post parto. Disordini dell’apparato riproduttivo mestruazioni dolorose .Per la menopausa, vampate di calore .Tutti i traumi sportivi dalle lussazioni, alle slogature, alle epicondiliti, tunnel carpale, cicatrici attive dolorose.

Riflessologia Plantare

La riflessologia, è una terapia naturale che cura secondo lo stesso principio utilizzato dall’agopuntura e dallo shiatsu: ogni organo ha un suo punto corrispondente in altre zone del corpo che, opportunamente sollecitate, agiscono sull’organo stesso spingendolo a reagire con una risposta automatica e involontaria. Sappiamo che il corpo ricerca naturalmente l’equilibrio attraverso le sue capacità auto curative: la semplice pressione e il massaggio in determinati punti facilitano e accelerano questo processo, in quanto lo stimolano a cercare in se stesso la forza e l’energia da distribuire agli organi e alle strutture più deboli per migliorarne l’efficienza .E’ una terapia curativa, ma la sua funzionalità principale rimane quella preventiva: massaggiando quotidianamente i punti che riflettono il nostro “tallone d’Achille”, punto debole che anche il più sano possiede, e quelli momentaneamente dolorosi si possono parare i vari disturbi perché si risveglia la vitalità e si mette in moto la forza dell’intero organismo.